Ecobonus condominiale, ok alla cessione del credito anche alle banche

condominio
Set
13

Ecobonus condominiale, ok alla cessione del credito anche alle banche

L’ecobonus sui lavori condominiali può essere ceduto anche a banche e intermediari finanziari, oltre che a fornitori e imprese edili: così i contribuenti che rientrano nella no tax area, ossia quelli che possiedono redditi che sono esclusi dall’imposizione Irpef, possono sfruttare l’agevolazione dei lavori del palazzo.

Il chiarimento arriva con il provvedimento n. 165110/2017 dell’agenzia delle Entrate. La legge di bilancio 2017, infatti, ha previsto che i condòmini beneficiari della detrazione d’imposta per interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni di edifici possono cedere un credito d’imposta corrispondente alla detrazione per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021…

Leggi l’articolo completo.